Ricetta Crostata ai frutti di bosco
La torta di compleanno perfetta

0 0
Ricetta Crostata ai frutti di bosco

Condividi sul tuo social network:

Oppure puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

PASTA FROLLA: PER IL PROCEDIMENTO CLICCA QUI
250 gr farina 00
125 gr burro
125 gr zucchero
1 uovo
1/2 cucchiaino lievito per dolci
1 pizzico sale
CREMA PASTICCERA: PER IL PROCEDIMENTO CLICCA QUI
500 ml latte
125 gr zucchero
40 gr amido di mais
4 tuorli
1 bacca di vaniglia
Decorazione:
mix di frutti di bosco
2 cucchiai confettura di albicocche
2 cucchiai acqua

Aggiungi questa ricetta ai segnalibri

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cucina:
  • Media

Ingredienti

  • Decorazione:

Indicazioni

Condividi

Ecco la ricetta della super crostata ai frutti di bosco, che ho preparato in occasione del compleanno di Marco. In realtà ne ho preparate due, l’altra la scoprirete presto e vi lascio un indizio! Questa crostata ai frutti di bosco è un classico, diciamo che è sufficiente variare la decorazione di frutta e potrete avere la vostra crostata personalizzata!

crostata_crema_frutti_di_bosco
Ricetta Crostata ai frutti di bosco

Per la base di questa crostata ai frutti di bosco ho utilizzato la pasta frolla classica. Una ricetta decisamente infallibile che si usa per un sacco di preparazioni di pasticceria classica, come crostate di confettura e marmellate, biscotti, tartellette e crostate di frutta fresca come in questo caso. Ho utilizzato il metodo di cottura “alla cieca” (o cottura in bianco), ovvero la procedura perfetta per questa tipologia di preparazione, che prevede farciture che non richiedono cottura o richiedono una cottura separata.

Per la cottura alla cieca è necessario avere dei legumi secchi, come ad esempio fagioli o ceci, o delle sfere di ceramica, da adagiare sopra alla pasta frolla prima di infornare. A cosa serve questo procedimento? A distribuire uniformemente il calore del forno sulla base e ad evitare che la stessi si gonfi non permettendo dunque di poterla farcire al suo interno.

Per la crema sono rimasta sul classico: la crema pasticcera aromatizzata con i semi di vaniglia. Ho ricoperto poi tutta la superfice con i frutti di bosco e lucidato con composta di albicocche.

Mandatemi le vostre foto!

Procedimento

1
Fatto

La base:

Inizia preparando la pasta frolla. Il procedimento lo trovi cliccando nell'elenco degli ingredienti.
Una volta trascorso il tempo di riposto, stendi la pasta frolla ad un altezza di circa 0,5 cm. Disponi sulla teglia precedentemente imburrata e infarinata (oppoure disponi pure con la carta forno).
crea un disco con la carta forno e disponila sulla base e versa i legumi su tutta la superficie.
Riponi in forno e fai cuocere per circa 25 min, 170 gradi forno ventilato.

2
Fatto

La crema:

Prepara la crema. Il procedimento lo trovi cliccando nell'elenco degli ingredienti.
Lasciala raffreddare e mettila da parte.

3
Fatto

Composizione:

Dopo che il guscio di pasta frolla si è raffreddato, prendi la crema (che anch'essa si sarà raffreddata) e versala al suo interno, livellandola bene con l'aiuto di una spatola.
Decora con la frutta secondo il tuo gusto personale.

4
Fatto

Lucidatura:

Per procedere alla lucidatura della frutta, personalmente non amo la gelatina, pertanto in questo caso utilizzeremo la confettura di albicocche.
Versa due cucchiai di confettura in un pentolino insieme a due cucchiai di acqua. Lascia che arrivi a bollore e spegni il fuoco.
Se la confettura non è finissima, ti consiglio di passarla in un colino per eliminare tutti i residui e filamenti della frutta che potebbero "dare fastidio" nella decorazione.
Prendi quindi un pennello e lucida tutta la superficie della crostata di frutta.

La corstata è pronta! Vedrai che figurone!

Veronica

Recensione ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form qui sotto per scrivere la tua recensione
Ricetta pasta frolla classica
precedente
Ricetta pasta frolla classica
Ricetta cornetti sfogliati veloci
prossimo
Ricetta cornetti sfogliati veloci
Ricetta pasta frolla classica
precedente
Ricetta pasta frolla classica
Ricetta cornetti sfogliati veloci
prossimo
Ricetta cornetti sfogliati veloci

Aggiungi il tuo commento